Menu
Didattica Scuola online
Scuola Secondaria I grado 29/05/2024

Classi prime in gita a Lovere e Montisola

Pronti – via – si parte!

Tutti sul pullman verso Lovere, terra di origine della nostra fondatrice!
Un giro per il centro storico alla scoperta dei luoghi che hanno visto i natali di Santa Bartolomea, fino ad arrivare al Santuario delle Sante Bartolomea e Gerosa, dove abbiamo potuto riabbracciare Suor Marisa, che già era stata a scuola da noi a raccontarci l’origine della nostra scuola.
Un pranzo squisito e poi via, di nuovo in pullman per arrivare a Sulzano e prendere il traghetto per Montisola. Tutti speranzosi in una giornata di sole, ma una volta a Montisola… un brutto acquazzone ci aspettava! Non ci siamo persi d’animo: armati di impermeabili e ombrellini, abbiamo proseguito il nostro pomeriggio all’insegna di un gelato. Pioggia o sole, la gita è sempre la gita!
Scuola Secondaria I grado 29/05/2024

Nell’Isola della Felicità

Il 10 maggio i nostri ragazzi delle seconde medie si sono cimentati in una grande performance.
Quasi otto mesi di duro lavoro tra scenografie, oggetti di scena, forconi e frutti esotici,
palme e cespugli. E ancora, balli scatenati e coreografie di gruppo, nessuno escluso! E cosa
dire del nostro coro? Anche qui, in gruppo o da solisti, l’impresa è valsa la resa.
E cosa dire degli attori? Diavoli e diavolesse, angeli, animali parlanti, 4 naufraghi su un’isola
che proprio deserta non è.
E la scelta tra bene e male, tra relazioni e denaro… Insomma: non solo una gran fatica ma,
soprattutto, una grande soddisfazione aver ripreso le recite della scuola media!
Grazie ragazzi per l’impegno e il cuore messo in questi mesi di duro lavoro!

Scuola Secondaria I grado 29/05/2024

Giochi Sportivi Studenteschi di Atletica su Pista

   

Si sono svolti al Campo Coni di Bergamo a fine aprile i
GiochiSportivi Studenteschi di Atletica su Pista ai
quali abbiamo partecipato sia con le squadre dei cadetti che
con quelle dei ragazzi.
Una splendida mattinata ricca di emozioni, competizioni,
incontri anche con i compagni di altre scuole e anche ricca
di successi e di medaglie!
E l’emozione di correre una staffetta, sperimentando anche
in uno sport individuale il lavoro di squadra.
Un grazie ai nostri atleti che si sono messi in gioco a vario
titolo, con la voglia di passare una mattinata immersi nella
realtà sportiva per eccellenza: l’atletica leggera!

Scuola Primaria 28/03/2024

Il pomeriggio più SPECIAL della scuola

Nel pomeriggio di martedì 27 febbraio i ragazzi delle classi quinte della scuola primaria S.B. Capitanio hanno ospitato alcuni degli atleti dello Special Team di pallavolo unificata di Bergamo, una squadra in cui ragazzi con disabilità intellettive giocano a questo sport affiancati da alcuni volontari, chiamati “partner”.
Appena arrivati, gli atleti si sono presentati e la maestra Valentina Nava, insegnante della scuola e allenatrice di questa squadra, ha esposto i successi sportivi da loro ottenuti: si sono classificati al primo posto ai nazionali nella categoria M01 a Torino nel 2022, hanno vinto i Play the Games a Cagliari nel 2023 e, infine, due di loro e Valentina hanno ricevuto la convocazione ai mondiali di Special Olimpycs a Berlino nel 2023 guadagnandosi la medaglia d’argento.

Successivamente, gli alunni delle classi quinte si sono allenati insieme agli atleti nel ruolo di loro partner e hanno concluso il pomeriggio disputando un torneo di pallavolo unificata, nel quale non erano previste medaglie, ma solamente l’opportunità di divertirsi giocando in compagnia.
Tramite questa esperienza i ragazzi hanno capito che stare insieme, nonostante le diversità, è divertente ed emozionante e hanno compreso la bellezza dell’inclusione.
Per i ragazzi della scuola è stato un pomeriggio davvero indimenticabile e ricco di emozioni.

“Uno, due, tre… Adesso tocca a me!!!”

I ragazzi della 5B

Scuola Primaria 28/03/2024

Alla scoperta del Sistema Scheletrico con il Dott. Giovanni Ravasio!

Giovedì 29 febbraio le classi quinte hanno avuto la grande opportunità di approfondire il sistema scheletrico grazie a un’interessante lezione tenuta dal Dott. Giovanni Ravasio, papà di due alunni della nostra scuola, ortopedico presso un importante ospedale di Milano e medico sportivo in una nota società calcistica di serie A.

Il Dottor Ravasio, attraverso una divertente spiegazione, alcuni video, molte foto, diverse riproduzioni di ossa umane a dimensioni reali e altri oggetti del mestiere, ha aiutato i ragazzi a meglio comprendere le principali caratteristiche e il funzionamento di questo importante sistema del corpo umano.

Gli alunni hanno partecipato attivamente all’incontro, soprattutto nel momento in cui lo specialista ha mostrato la procedura per la realizzazione di un gesso servendosi di due studenti.


Le classi quinte hanno trovato questa lezione intrigante e stimolante e hanno concluso il pomeriggio affermando: “Grazie Dott. Ravasio, perché ci hai permesso di conoscere meglio il nostro corpo in modo divertente e interattivo!”.

I bambini della classe 5A

Scuola Primaria 28/03/2024

Le classi seconde nel Tour di Bergamo

“Che batticuore! Sono felice di aver fatto conoscere la città ai miei genitori!”

Nelle mattinate del 15, 16 e 18 gennaio i bambini delle classi seconde hanno accompagnato i loro genitori alla scoperta della città di Bergamo. Durante i mesi precedenti hanno raccolto informazioni rispetto a diversi luoghi della nostra città: Palazzo Frizzoni, Sentierone, Teatro Donizzetti, Porta Nuova, Rocca, Piazza Vecchia, mura e Porta San Giacomo.

Si sono poi confrontati in piccoli gruppi composti da bambini delle tre sezioni per selezionare gli aspetti di ciascun luogo che volevano far conoscere ai genitori. Infine, si sono cimentati nell’inventare un gioco da proporre loro.

E’ stata una vera emozione vedere i bambini che, muniti di megafono, si sono prestati nel raccontare curiosità interessanti sulla nostra bellissima città!

L’attività si è inserita nella progettazione di educazione civica e ha avuto come obiettivo quello di promuovere la conoscenza del patrimonio culturale presente nella nostra città. Inoltre, ha contribuito a rafforzare le relazioni all’interno del gruppo classe e non solo, affinando anche le competenze sociali dei bambini.

Il coinvolgimento dei genitori, infine, ha permesso di affinare l’alleanza tra scuola e famiglie e ha favorito la costruzione di una vera comunità.

“Guarda le cose come se le vedessi per la prima volta,

con gli occhi di un bambino, fresco di meraviglia”

Joseph Cornell

Eventi 28/03/2024

#IoLeggoPerchè – Scuola Primaria

Leggere è aprire le porte su mondi fantastici!

 

#ioleggoperché è la più grande iniziativa nazionale di promozione della lettura.
Grazie all’energia, all’impegno e alla passione di insegnanti, librai, studenti ed editori, e del pubblico che ha contribuito al successo di #ioleggoperché, finora sono stati donati alle scuole oltre due milioni di libri nuovi, che oggi arricchiscono il patrimonio librario delle biblioteche scolastiche di tutta Italia.

Alle famiglie della nostra scuola è stato chiesto, nella settimana dal 4 al 12 novembre, di recarsi in alcune librerie convenzionate con la nostra scuola per acquistare dei libri da donare alle classi. È stato un grandissimo successo: abbiamo ricevuto più di cento libri che hanno arricchito le nostre biblioteche di classe.

I libri donati ci hanno dato la possibilità di ampliare le nostre biblioteche!

Non ci resta che ringraziare con tutto il cuore le nostre famiglie e alcune librerie gemellate:
Feltrinelli Via XX Settembre

Feltrinelli Curno
Libraccio Bergamo Centro

Legami Mondadori Bookstore
Incrocio Quarenghi

 

Scuola Primaria 28/03/2024

Arte e Albi illustrati – GAMEC

A cavallo tra i mesi di novembre e dicembre, le classi seconde hanno partecipato al percorso “Arte e albi illustrati” presso la GAMEC.

Gli albi illustrati sono uno strumento efficace per educare all’osservazione, all’ascolto e per avvicinare all’arte.

Il laboratorio è partito dalla lettura di un testo per poi dirigersi alla scoperta di temi e soggetti utili a condurre i bambini verso una conoscenza di sé, degli altri, del museo e del mondo circostante.

Il percorso è stato strutturato su tre incontri di due ore ciascuno. I bambini hanno avuto modo di ascoltare diverse narrazioni e di produrre vari prodotti artistici, utilizzando tecniche differenti, ad esempio tempere, pennarelli…

 

Le narrazioni aiutano a crescere e incentivano la riflessione, sviluppando il senso critico, le competenze relazionali e l’autonomia delle proprie idee. L’albo illustrato e le opere d’arte possono essere mezzi strategici per arrivare a chi ascolta mediante diversi canali, da quello visivo a quello uditivo, e permettono di affrontare molteplici tematiche in modo semplice ma profondo.

 

L’incontro con un albo illustrato è un’esperienza in grado di cambiare profondamente

il nostro modo di vedere il mondo attorno a noi!

Scuola Primaria 28/03/2024

“Infinito Presente” – La mostra di Kusama

“Come fa Kusama a creare un mondo così?”

Questa è una delle domanda che si sono posti i bimbi delle classi terze.

Per vivere maggiormente la città, il territorio di Bergamo e in occasione di Bergamo-Brescia Capitale della Cultura, le classi terze sono andate al Palazzo della Ragione (Città Alta) per visitare l’installazione INFINITO PRESENTE dell’artista Yayoi Kusama.

 

Si sono immersi in un mondo a pois fatto di luci e di colori, accompagnati dalle spiegazioni di papà Stefano.

Addirittura, per entrare più nel vivo dell’installazione, hanno creato alcune opere artistiche fatte di pallini, liberando la loro fantasia!

Ogni opera d’arte ci trasmette sentimenti ed emozioni diverse,

ci permette di fermarci a pensare oppure di non pensare proprio.

A noi la scelta!

Eventi 28/03/2024

Una scuola vecchia cento anni: AUGURI!

BUON COMPLEANNO! 

Fondata nel 1923, dalle suore di Carità, dette di Maria Bambina, la nostra scuola ha alle spalle un secolo di tradizione e competenza educativa.

 

 

“La caratteristica che da sempre contraddistingue la nostra scuola è la volontà di essere a fianco delle famiglie degli alunni”. Così il preside  Giovanni Quartini illustra il tratto distintivo dello storico istituto che fonda le basi dello stile e del lavoro all’interno della nostra scuola.

La giornata del 20 novembre è stata una vera e propria festa per tutti gli alunni e gli insegnanti della scuola. La mattinata è trascorsa insieme al Vescovo di Bergamo: non si poteva ringraziare in modo migliore la nostra Santa Bartolomea Capitanio.

A seguire, nel pomeriggio, abbiamo avuto un’ospite d’eccezione. Suor Marisa ci ha raccontato in modo semplice e divertente come è nata la nostra scuola.

 

E come ha detto anche il nostro Vescovo Francesco, la scuola S.B. Capitanio è “Una scuola che non insegna solo a contare le parole ma a scoprire quali sono le parole che contano”.

 

Non ci resta che soffiare le cento candeline e augurarci altri cento di questi giorni!

Clicca qui per maggiori info in merito alle proposte e allo stile della nostra scuola!

1 2 3 14

Fondazione Opera Sant'Alessandro

Otto istituti scolastici e 175 anni di storia offrono un percorso educativo da 0 a 19 anni con una didattica all’avanguardia e di respiro internazionale